La Storia

Home » Chi Siamo » La Storia » La fondazione

La fondazione

La fondazione - Xplor

Le foto che qui pubblichiamo potrebbero far pensare che l'idea di fondare Xplor Italia sia scaturita dalla necessità di giustificare in modo plausibile agli uffici contabilità l'annuale viaggio che i fondatori del gruppo compivano in America per visitare la Xplor Global Conference, la mostra itinerante che rappresentava il punto di riferimento mondiale del mondo della stampa e del documento digitale. Ma non farti ingannare : come sempre sono i fatti che contano, ed è qui che vogliamo raccontarli.

 Il 29 novembre del 2000, durante la sesta edizione del Digital Printing Forum, Asso.It ospitava l'allora presidente di Xplor Europe, Johan Hooglander invitato a fare da padrino alla nascita del capitolo italiano di Xplor.

Durante la presentazione ufficiale della neonata associazione alla stampa, tenutasi nel maggio 2001 a Inprinting, Nicola Muraro (Selecta), allora presidente, spiegava che l'idea di fondare un capitolo che operasse a livello nazionale era nata dal confronto con la realtà internazionale e dalla necessità di sviluppare un dialogo con il mercato interno in forte cambiamento, dove la stampa doveva saper accogliere le innovazioni tecnologiche e rapportarsi direttamente con altri settori della comunicazione.

Giovanni Battista Colombo (Stabilimenti Tipografici Colombo), allora vice presidente, nella stessa occasione poneva l'accento sull'importanza dell'associazione come momento di scambio di opinioni, di diffusione della conoscenza e di crescita culturale al di là della giusta e necessaria concorrenza di mercato.

Con queste parole questi e gli altri fondatori di Xplor Italia plasmavano l'anima che ancora adesso vive nell'associazione : dialogo con il nostro mercato e confronto con quello oltre frontiera.

PROMUOVIAMO

PROMUOVIAMO - Xplor

PROMUOVIAMO - Xplor

Supportiamo

Supportiamo - Xplor